10 motivi per preferire le Ong del Mediterraneo a Luigi Di Maio

L’attualità politica italiana ha trovato e preso tenacemente di mira l’ultimo grande sbocco del malcontento e delle indignazioni cumulative dell’elettorato: l’opera delle Organizzazioni non-governative impegnate in operazioni umanitarie nel Mediterraneo. Ci sono state, nell’ordine, l’ormai celebre frase del vicepresidente della Camera Luigi Di Maio sui «taxi del Mediterraneo», le dichiarazioni del pm di Catania Carmelo Zuccaro, […]

Leggi